In Corso

Collezione di Classe

01 settembre 2019 - 31 maggio 2020
a cura di Marcello Smarrelli insieme a Claudia Cavalieri ed Emanuela Pigliacelli.

Collezione Di Classe è il progetto della Fondazione Pastificio Cerere che promuove l’educazione nelle scuole attraverso l’arte contemporanea, ideato e curato da Marcello Smarrelli insieme a Claudia Cavalieri ed Emanuela Pigliacelli.

 

Si tratta di un processo a lungo termine che sperimenta un metodo con l’obiettivo di dotare gli istituti scolastici di una collezione di arte contemporanea, nella convinzione che essere esposti abitualmente all’arte crei una maggior confidenza con questo linguaggio, spesso percepito come ostico, ma in realtà vicino all’esperienza quotidiana.

La Fondazione individua per ogni appuntamento uno o più artisti per svolgere attività laboratoriali con gli studenti, su argomenti di attualità condivisi con i docenti e coerenti con il piano dell’offerta formativa degli istituti. All’interno di queste attività, gli studenti vengono coinvolti in modo attivo nell’ideazione e realizzazione di opere d’arte collettive destinate a formare nel tempo una vera e propria collezione di cui gli studenti stessi diventano mediatori e conservatori. Oltre a contribuire alla riqualificazione degli ambienti scolastici, Collezione Di Classe offre l’opportunità di realizzare mostre, workshop, incontri con gli artisti, visite guidate condotte dagli studenti, trasformando di fatto la scuola in un museo di arte contemporanea.

 

Collezione Di Classe è parte integrante della mission della Fondazione Pastificio Cerere che dal 2011 – attraverso il programma “Curare l’educazione” – sperimenta un modello di apprendimento che utilizza l’arte come strumento della didattica, ponendo l’artista al centro del processo formativo. L’obiettivo è quello di far comprendere ai partecipanti gli elementi che determinano le dinamiche sociali, sviluppare un livello più profondo di conoscenza dei contesti e delle pratiche di integrazione, acquisire e condividere idee e informazioni che permettano una partecipazione più attiva alla vita delle comunità di riferimento.

 

La prima opera creata per Collezione Di Classe è stata “Non dirmi che hai paura” (2017, inchiostro su carta intelata, 200 x 280 cm), realizzata dall’artista Pietro Ruffo e il fotografo Ottavio Celestino insieme con una classe di studenti dell’Istituto “Piaget-Diaz” di Roma e un gruppo di ragazzi del centro di accoglienza per minori stranieri CivicoZero. Per rispondere al desiderio degli studenti maturato durante i workshop, l’opera è stata collocata in prossimità del bar interno, importante punto di incontro per tutta la popolazione scolastica.

 

Nel 2019 Collezione Di Classe continua con un progetto più articolato realizzato con l’Istituto “Piaget-Diaz” di Roma grazie al finanziamento del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo nell’ambito dell’avviso Scuola attiva la Cultura del piano Cultura Futuro Urbano. Il progetto intende attuare un processo rigenerativo sul tessuto urbano dei quartieri coinvolti, proprio a partire dalla scuola, trasformandola in un presidio culturale e sociale aperto a tutta la cittadinanza. I partner di questa edizione sono Fondazione Pastificio Cerere, Fondazione Mondo Digitale, Artakademy con Ivan Tresoldi, Laboratorio 53 Onlus con Guide Invisibili, Orizzontale, Leonardo Petrucci.